sabato, maggio 06, 2006

QUEENS

venerdi, maggio 05, 2006
Terz'ultima giornata per il Jazz Festival. Assolutamente al femminile. Meno male, se ne sentiva la mancanza. Tre le regine incontrastate di questa giornata. Marva Wright, 58 anni, da New Orleans. Koko Taylor, 71 anni, da Memphis. Angelique Kidjo, 46 anni, da Ouidah, Benin. Meravigliose stelle. L'anima soul della Wright, francamente commossa per il ritorno a casa, ha toccato il pubblico. La Taylor, ancora in spendida forma, ha fatto sognare la Chicago degli anni d'oro. La Kidjo, meravigliosa musa nera, ha condotto il pubblico verso la sua madre terra. Che suggestione, l'Africa a New Orleans...In tutto questo, la presenza su l'ennesimo palco, di Little Freddie King. Volete commenti? Non ve ne e' bisogno...
And Nothin' But The Blues...

2 Commenti:

Blogger Airid said...

Angélique Kidjo? Che ci azzecca col blues?

MA di voci femminili emergenti ce ne sono?

06 maggio, 2006 22:11  
Anonymous mojo station said...

Si Amanda Shaw. 15enne che suona il violino splendidamente e canta come una rocker d'annata. Il suo e' un gruppo cajun. Col Blues il Festival non ci azzecca molto, e' una grande kermesse dove c'e' anche il blues...

07 maggio, 2006 22:03  

Posta un commento

<< Home